News
ArtexiCre | FACTOTUM
Laboratori d’arte per bambini, ragazzi e animatori
ArtexiCre | FACTOTUM
11 GIUGNO – 20 LUGLIO @ PATRONATO SAN VINCENZO
10 laboratori d’arte per bambini, ragazzi e animatori

ArtexiMiniCre | MiniFACTOTUM
2 – 27 LUGLIO @ MUSEO BERNAREGGI
5 laboratori d’arte per bambini


Sta per iniziare l’estate di FACTOTUM … e ad ArtexiCre ne faremo di tutti i colori! Nella cassetta degli attrezzi abbiamo messo le intuizioni degli scienziati, le tecniche degli artigiani e i sogni degli artisti. Di laboratorio in laboratorio scopriremo che sono molto più di semplici strumenti; sono talenti che vengono affidati ad ognuno per costruire un mondo più bello, proprio secondo il disegno del suo Creatore. E ora tocca a noi continuare la sua azione!

15 NUOVI LABORATORI D’ARTE

per mettersi ALL’OPERA!
Impara l’arte e mettila da parte! Così dicevano i nonni e così faremo ad ArtexiCre, lasciandoci ispirare dal tema del Cre-Grest 2018 All’OPERA!|secondo il suo disegno. C’è un fare del tutto speciale che appartiene solo agli uomini. È il fare artistico: azioni in cui si esprimono pienamente il talento inventivo e le capacità espressive dell’uomo. E proprio per questo, in ogni opera d’arte c’è un mondo nascosto di geniali intuizioni creative e sapienti gesti tecnici. Quest’estate sarà il tempo per conoscerne e sperimentarne alcune… le più divertenti!

con le tecniche antiche e l’ arte contemporanea
Avete mai sentito parlare di cianotipia, sgraffito, sanguigna? Sono alcune delle antiche tecniche che reinterpreteremo quest’estate. Ci cimenteremo anche nella tessitura e nello sbalzo su rame. Per sperimentare tutto al meglio servono pochi requisiti: occhi vivaci per osservare, mani abili per dare forma e parole buone per raccontare … senza dimenticare i guanti, anzi i guantoni da boxe! Quest’estate – grande novità! - anche lo sport diventerà arte e i pugili artisti. Inoltre, come da tradizione, ArtexiCre sarà anche l’occasione per bambini e ragazzi di conoscere da vicino l’arte contemporanea. Sono otto gli artisti che sono stati selezionati per la decima edizione dei laboratori d’arte per i Cre.

In compagnia di otto artisti
Ci saranno le sculture industriali di Francesco Lussana (1954), che realizzerà una monumentale installazione site specific per il cortile di palazzo Bassi Ratgheb (sede del Museo Bernareggi), dedicata all’invenzione della ruota, momento molto importante della storia dell'umanità, che ha modificato non solo i trasporti, ma il progresso tecnologico. Renzo Nucara (1955) e Carla Volpati (1954) sorprenderanno con le loro Magic Boxes, piccoli teatrini poetici di legno e plexiglass capaci di far nascere nuove storie da raccontare. Le opere tessili di Giulio Locatelli (1993) sono frutto di un lavoro paziente e abile che trasforma le cuciture in gesti liberi, tanto da sembrare dipinti. Anche Guido Nosari (1984) parteciperà ad ArtexiCre con opere tessili: grandi arazzi, realizzati con un assemblaggio di vari tessuti di lana. Opere che sono insiemi di colori e ritmi musicali, che vanno oltre la bidimensionalità. Raffaele Morabito (1994), artista e fotografo, provocherà i preadolescenti sul potere delle immagini. Nella sala dei capolavori del Museo Bernareggi sarà esposta l’installazione GMPs (Genetically Modified Photos) e al Patronato san Vincenzo ci sarà la serie fotografica I FINISHED MY 4G, dedicata all’uso (spesso precario o distorto) di smartphone, social network e internet. La giovane lituana Eglè Bernatonyté (1987) porterà al Museo Bernareggi Honey Day, un alveare ricamato con filo d'oro, opera dedicata al valore dell’operosità, mentre Heidi Bedenknecht De Felice (1947) sarà presente al Patronato San Vincenzo con Movimento in rete, un assemblaggio di lastre di policarbonato, plexiglass e specchi. Le opere di Eglè Bernatonyté e Heidi Bedenknecht De Felice provengono dalla collezione Bortolaso –Todaro, che cortesemente le ha concesse in prestito ad ArtexiCre.

e di un ospite d’onore
Nell’oratorio di San Lupo, infine, sarò possibile ammirare le grandi opere su rame di David Novros, artista americano di fama internazionale, cui la Fondazione Bernareggi dedicherà una mostra nei mesi di maggio, giugno e luglio. Novros è uno dei sei artisti del Moon Museum una piccola opera d'arte (un piccolo rettangolo di ceramica con i disegni miniaturizzati di sei artisti statunitensi), lasciata sulla Luna durante la seconda missione spaziale, quella di Apollo 12. Per i piccoli partecipanti di ArtexiMiniCre sarà l’occasione per conoscere da vicino le opere di un grande della storia dell’arte contemporanea.


TUTTE LE INFO
Anche quest’anno la proposta di ArtexiCre si articola in 10 laboratori per bambini e ragazzi delle elementari e delle medie, 2 laboratori dedicati agli animatori adolescenti e in 5 laboratori rivolti ai bambini dei MiniCre. Nell’arco di un turno (9,30-12,30 oppure 14,30-17,30) ogni partecipante sperimenta 2 laboratori della durata di un’ora. Ogni proposta è progettata per una determinata fascia d’età, al fine di offrire a bambini e ragazzi riflessioni, tecniche, materiali adeguati alle loro capacità.

Come per le precedenti edizioni, ArtexiCre è ospitato al Patronato San Vincenzo (via Gavazzeni, 3 – Bergamo): un luogo comodo da raggiungere, molto ampio e pensato per accogliere i grandi numeri (fino a 300 ragazzi per volta). I MiniCre saranno invece accolti negli spazi del Museo Adriano Bernareggi (via Pignolo, 76 – Bergamo) fino ad un massimo di 120 bambini a turno.



INFO

ArtexiCre 2018

Patronato San Vincenzo (via Gavazzeni, 3 – Bergamo)
orari: dal lunedì al venerdì | primo turno: 9,30 – 12,30 | secondo turno: 14,30 – 17,30
costi: 5 euro a persona compresi gli animatori (una gratuità ogni 10 ingressi)
numeri: 300 ingressi massimo per turno (compresi gli animatori)

ArtexiMiniCre
Museo Adriano Bernareggi (via Pignolo, 76 – Bergamo)
orari: dal lunedì al venerdì | primo turno: 9,30 – 12 | secondo turno: 14 – 16,30
costi: 5 euro a persona compresi gli educatori (una gratuità ogni 10 ingressi)
numeri: 100 ingressi massimo per turno (compresi gli educatori)


IL NOSTRO BLOG www.artepericre.wordpress.com
LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK www.facebook.com/artexicre


CONTATTI
UPEE – Ufficio per la Pastorale dell’Età Evolutiva
Tel. +39 035 278203
Mail upee@curia.bergamo.it

Share Facebook
Share Twitter
© Upee - Ufficio Pastorale Età Evolutiva
Privacy Policy | Redazione | Upee@curia.bergamo.it | Credits