News
Mezzoldo 2018
Corso residenziale per animatori d'oratorio
Il corso di Mezzoldo è la proposta formativa che l’ufficio rivolge agli adolescenti della Diocesi di Bergamo perché possano fare esperienza del metodo dell’animazione e di uno stile buono di stare insieme, in Oratorio e non solo.

Rispetto ad altre attività proposte dall’ufficio (il corso centrale e i vari eventi legati al Cre), Mezzoldo si caratterizza per la residenzialità (una settimana più o meno fuori dal mondo) che consente ai ragazzi ed agli animatori di costruire relazioni significative e meglio integrare quanto è strettamente formativo, il percorso personale, la proposta spirituale e ciò che naturalmente regala l’esperienza condivisa.


Le finalità
Obiettivo generale del corso è preparare gli adolescenti e i giovani a rielaborare l’esperienza personale in oratorio e possibilmente a darle significati nuovi e più profondi, dando loro delle chiavi di lettura per rendersi conto del proprio vissuto passato, il presente secondo il grado di consapevolezza che ne hanno e fornire nuovi spunti per ripartire con il cammino nel proprio oratorio.


Gli obiettivi
  • Vivere un’esperienza formativa significativa rispetto al metodo dell’animazione attraverso il metodo dell’animazione stesso
  • Allargare lo sguardo: dalla dimensione educativa del corso ad un orizzonte che appartiene all’esperienza della propria comunità e dei propri ragazzi; per appropriarsi di un metodo che non si accontenta di essere un insieme di tecniche, ma vuole diventare stile di vita e di relazione con gli altri
  • Sperimentare una spiritualità che sia il fondamento dello stile quotidiano dell’animatore
  • Confrontare la propria esperienza di vita personale ed oratoriana con altri corsisti e animatori provenienti da tutta la Diocesi per acquisire nuovi strumenti di analisi della propria realtà.


Metodologia
Mezzoldo è un corso sul metodo dell’animazione, ma è soprattutto un grande laboratorio. Si ha la presunzione di passare non solo concetti e contenuti: si lavora anche sul vissuto, considerando come tale ogni momento della giornata, dalla sveglia al mattino ai lavori di gruppo, ai laboratori, al gioco, alla spiritualità, alla buonanotte…

Tutto è orientato a sperimentare alcune attenzioni di metodo che vorrebbero aiutare a costruire uno stile sia nei momenti di lavoro di gruppo che in quelli più destrutturati e informali (merenda, pause, pasti…). Ovviamente perché i ragazzi percepiscano che l’animatore è colui che “dà anima” sempre, non solo quando veste i panni del conduttore di un gruppo.

La residenzialità del corso è uno strumento che favorisce corsisti ed animatori nel conseguimento degli obiettivi: si instaurano relazioni significative e si sperimenta una proposta formativa intensa. Ma i ragazzi si sentiranno dire più e più volte che devono tornare a casa con l’intenzione forte e convinta di farsi carico della vita della propria comunità e del proprio oratorio.


Informazioni
  • Mezzoldo si apre alle 16.00 di domenica 26 agosto e termina il sabato 1 settembre con il pranzo. Il costo per tutta la settimana è di 200 euro da versare quando si sale. Le iscrizioni rimarranno aperte fino a venerdì 3 agosto.
  • Sono invitati adolescenti e giovani nati dal 2001 in su. La scelta è a discrezione di parroci e curati.
  • Per informazioni più precise o dubbi contattare l'Ufficio Pastorale Età Evolutiva al 035/278203, oppure inviare una mail a upee@curia.bergamo.it

Share Facebook
Share Twitter
© Upee - Ufficio Pastorale Età Evolutiva
Privacy Policy | Redazione | Upee@curia.bergamo.it | Credits